Lavori di salvaguardia e consolidamento alla collina del cippo di Monteaperti

Continuano, nonostante la pioggia e il furto di una parte del legname necessario, i lavori per il consolidamento definitivo del movimento franoso che  ha investito parte della collina del cippo di Monteaperti

Le foto allegate attestano lo stato di avanzamento dei lavori che si  crede di poter terminare fra due/tre settimane.

La proprietà della collina è del Magistrato delle Contrade e i lavori vengono eseguiti utilizzando il finanziamento della banca Monte dei Paschi di Siena, che la banca stessa devolve con cadenza triennale, oltre che a tutte le 17 Contrade, anche al Magistrato.

Si ringrazia la Dr.ssa  Lucia Buracchini, nicchiaiola, direttrice dei lavori, e l’Onorando priore del Nicchio  Marco Fattorini.

Grazie alle loro  competenze professionali hanno permesso l’attivazione di tutte le procedure necessarie all’esecuzione degli stessi.

Entrambi svolgono le loro mansioni per puro senso civico, consapevoli dell’importanza di questo luogo per la nostra storia.

Comments are closed.